Come vendere le tue fatture con CrescitaliaLab

Grazie alla tecnologia oggi è possibile vendere fatture on line in modo semplice e veloce e questo sta diventando per le aziende uno dei modi più efficaci per evitare una crisi di liquidità assicurandosi flussi di cassa certi e continui per far fronte alle spese ordinarie e all'acquisizione di scorte e/o di sconti commerciali.

 

Come funziona l'invoice trading

Quando un'azienda decide di cedere le proprie fatture si parla di invoice trading, termine usato per indicare una tipologia di finanza alternativa che vede coinvolti un'impresa cedente, una piattaforma di vendita/acquisto e degli investitori che scelgono questo strumento anche per sostenere il tessuto imprenditoriale italiano.

L'azienda che ha crediti commerciali pagati generalmente a 30-60-90-120-180 giorni e la necessità di liquidità si rivolge alla piattaforma per vendere le proprie fatture che vengono acquistate da investitori istituzionali attraverso strumenti quali note di cartolarizzazione e fondi. Oggi questa procedura è totalmente gestibile on line grazie al livello di innovazione raggiunto dalle piattaforme fintech in grado di offrire processi veloci, personalizzabili e di facile utilizzo.

La tecnologia gioca un ruolo fondamentale anche nel processo di valutazione delle fatture, che prima di essere proposte all'investitore vengono valutate in base all'analisi della solvibilità dell’emittente e della tipologia del credito, proprio grazie a strumenti quali l’intelligenza artificiale, il machine learning e l’analisi dei big data, rendendo il processo molto rapido. Queste caratteristiche difficilmente si riscontrano nei rapporti con il sistema tradizionale del credito.

 

Vendere fatture on line: quali vantaggi?

Finora abbiamo compreso come l'invoice trading sia un modo estremamente semplice e rapido per poter avere un cash flow costante, ma esistono anche altri vantaggi, meno evidenti, che rendono questo strumento un importante alleato dell'ecosistema di PMI italiane. 

La vendita di fatture mediante questi nuovi strumenti, rispetto al credito bancario e al factoring non richiede la segnalazione in Centrale Rischi, permettendo l'utilizzo del credito bancario ancora disponibile. Altresì trasferisce sempre il rischio di insolvenza all'investitore.

Un altro aspetto vantaggioso dell'invoice trading è la flessibilità in quanto rende possibile vendere singole fatture senza vincoli di cessioni massive come accade nel factoring e non considera il rischio di concentrazione tipico delle banche e dei factors. Rispetto ad altri operatori del sistema tradizionale, le piattaforme di invoice trading garantiscono una maggiore trasparenza dei costi in quanto tutto è evidente subito al cedente non contemplando eventuali oneri nascosti.

 

Vendere le tue fatture con CrescitaliaLab

Per beneficiare al meglio dei vantaggi di questo strumento di accesso al credito è importante rivolgersi ad un player di riferimento come Crescitalia, che ha sviluppato la piattaforma innovativa CrescitaliaLab proprio per effettuare la valutazione delle PMI in target e per agevolare i processi di valutazione, investimento e monitoraggio di chi ha scelto di puntare su asset class alternativi.

Le aziende che si rivolgono a CrescitaliaLab possono cedere pro soluto i propri crediti commerciali in tempi rapidi superando le restrizioni imposte dalle banche e dalle società di factoring.

Il primo passo consiste nell'accreditarsi in qualità di cedente per poter proporre successivamente le proprie fatture unitamente ad una serie di documenti utili per la proposta di acquisto. 

L'alto livello di tecnologia della piattaforma, infatti, assicura la massima trasparenza e un tempo medio di risposta di 72 ore per il completamento di vendita della prima fattura. Lato aziende cedenti, inoltre, CrescitaliaLab offre l'accesso ad un reporting del portafoglio in cessione e ceduto e la possibilità di poter seguire il processo in tempo reale tramite alert mail per ogni passaggio da una fase all'altra del processo.

Grazie all'innovativa digital experience della piattaforma, le aziende possono dedicarsi alle loro attività core perché per le problematiche relative alla gestione del proprio circolante sanno di potersi interfacciare con sistema efficace, innovativo e creato secondo una logica di vera valorizzazione della filiera commerciale.

New call-to-action

Condividilo su:

Iscriviti alla nostra newsletter!