Liquidità aziendale assicurata grazie a Crescitalia

Lo smobilizzo crediti è forse lo strumento più efficace quando si tratta di assicurare la liquidità aziendale in presenza di fatture non pagate. Al di là della filosofia che sottende a un meccanismo semplice e sicuro, ciò che conta è il risultato: lo smobilizzo crediti consente di incassare quanto spetta all'organizzazione in tempi record, anche quando si ha a che fare con dilazioni di pagamento riservate ad alcune categorie di clienti o – purtroppo – con pagatori poco seri. In questo modo, le imprese e gli imprenditori possono contare sempre su un cash flow affidabile, capace di garantire progetti di investimento, piani di espansione e, soprattutto, solidità finanziaria per far fronte all'ordinaria e alla straordinaria amministrazione.

 

Come funziona lo smobilizzo crediti

Per chi non sapesse come funziona nel dettaglio lo smobilizzo crediti, possiamo cominciare col dire che si tratta di un sistema molto intuitivo reso, negli ultimi anni, ancora più accessibile da Internet e dai principi della sharing economy. A livello concettuale, l'azienda che fa leva sullo strumento dello smobilizzo crediti cede a soggetti terzi (di solito banche, società finanziarie, fondi di investimento ma anche, sempre più spesso, startup fintech) i crediti commerciali maturati nei confronti di clienti che hanno scelto opzioni di pagamento dilazionato o quelli vantati rispetto a fatture non saldate. Così, mentre i soggetti terzi si fanno carico della riscossione dei crediti, l'azienda riceve il valore del credito attuale (una parte o l'intero ammontare) sotto forma di finanziamento effettuato da piccoli investitori. Ai soggetti terzi e agli investitori, naturalmente, spetta una fee, oltre che gli interessi maturati sul valore dell'operazione, di solito erogata nel momento della riscossione del credito.

 

L'innovazione digitale applicata allo smobilizzo crediti

Come accennato, le nuove tecnologie offrono la possibilità di un approccio inedito al meccanismo dello smobilizzo crediti. Facendo leva su algoritmi avanzati e sulla capacità delle piattaforme analitiche di calcolare profili di rischio e opportunità, è infatti possibile valutare secondo precisi KPI le caratteristiche e la solidità di un'impresa e aprire canali diretti per chiunque voglia investire nel finanziamento dei crediti vantati da un'organizzazione. Esatto, direttamente su Internet: una volta analizzata la posizione dell'azienda rispetto ai debitori, operatori specializzati e certificati sono in grado di esporre online, a una platea vasta e qualificata, i crediti che l'azienda vuole cedere a soggetti terzi, offrendoli a investitori che li acquistano in base alla valutazione effettuata. È così che l'azienda riesce a incassare subito una parte o la totalità dell'importo, mentre l'investitore, garantito entro un certo margine di rischio, viene remunerato nel momento in cui il credito è saldato. Un sistema che risulta evidentemente efficace in particolar modo per le PMI e per le startup italiane, che di frequente devono far fronte a tempistiche di pagamento stringenti, pur avendo la necessità di contare su un buon cash flow. La liquidità aziendale si rende infatti indispensabile per guadagnare vantaggio competitivo in un mercato sempre più spinto da un'incessante innovazione di business.

 

Crescitalia, il partner ideale per una liquidità aziendale in tempi record

A chi rivolgersi per accedere a questo innovativo approccio allo smobilizzo crediti? Nel nostro Paese il player di riferimento è Crescitalia. Lavorando nel mercato italiano come operatore indipendente, pur avendo maturato solide competenze nei settori Legal, Banking, Finance & Capital Markets, il gruppo è immune da conflitti di interesse e condizionamenti di ogni genere. Può per questo porsi come partner ideale sia per le aziende sia per gli investitori, da una parte con l'obiettivo di monetizzare immediatamente le fatture commerciali, dall'altra per definire e attuare strategie di investimento sull'economia reale, e in particolare sulle PMI Italiane.

Sul fronte dello smobilizzo crediti, il gruppo ha dato vita a una vera e propria service company dedicata: Crescitalia Servizi Imprese. Le attività di elaborazione di dati, di definizione dei parametri e degli algoritmi di valutazione delle PMI, oltre a quelle di monitoraggio e verifica dei fondamentali qualitativi e quantitativi delle imprese, sono orientate a due obiettivi complementari: permettere di trasformare i crediti in liquidità aziendale in tempi record e garantire agli investitori una remunerazione di valore.

New call-to-action

Condividilo su:

Iscriviti alla nostra newsletter!